Rolex Milgauss: l’avanguardia da Rolex

Rolex Milgauss: l’avanguardia da Rolex

Orologi di lusso di grandi marche uomo e donna
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: Media: ]

Daytona, Datejust o Submariner: quando senti il ​​nome Rolex, probabilmente pensi prima a queste serie di modelli. Inoltre, il Rolex Milgauss ha condotto un’esistenza oscura per molto tempo, poiché è stato originariamente sviluppato appositamente per tecnici e ingegneri. Nel 1956 fu lanciato come il primo orologio meccanico schermato contro forti campi magnetici. Ciò era necessario perché le onde elettromagnetiche da 50 a 100 Gauss già compromettono le prestazioni e la precisione degli orologi meccanici; tuttavia, molti scienziati nucleari e ingegneristici sono esposti a campi magnetici molto più forti nel loro lavoro. Con il Milgauss, i ricercatori, ad esempio i dipendenti dell’Organizzazione europea per la ricerca nucleare (CERN), possono finalmente indossare un orologio da polso mentre lavorano.

Orologi Rolex – disponibili in pronta consegna

Resiste a campi magnetici fino a 1.000 Gauss

Il nome del Milgauss deriva dalla parola francese “mille” = “mille” e “Gauss”, l’unità per la densità del flusso magnetico. Significa semplicemente che l’orologio funziona in modo affidabile anche in campi magnetici fino a 1.000 Gauss. Ciò è garantito da uno schermo protettivo brevettato in leghe ferromagnetiche, che protegge il movimento all’interno della cassa Oyster dagli influssi magnetici. Dal 2000, ulteriori componenti del movimento sono stati realizzati con materiali paramagnetici per migliorare la protezione magnetica.

Una caratteristica distintiva del Rolex Milgauss: il puntatore a fulmine

Un evento decisivo nella storia dei Milgauss fu la perdita del loro segno distintivo: la lancetta dei secondi a forma di fulmine. Il puntatore a fulmine distingue visivamente il Milgauss dagli altri modelli Rolex e ne sottolinea l’unicità. Nel 1963, tuttavia, il Milgauss perse le sue caratteristiche quando il movimento esistente fu sostituito dal movimento cronometro automatico 1580. Ciò diede inizio al declino della collezione di orologi, poiché il suo prezzo elevato – puramente otticamente – in contrasto con modelli esternamente simili come il Rolex Submariner, non era più giustificato. Poiché solo un piccolo gruppo di acquirenti aveva bisogno della forte protezione dai campi magnetici, le vendite del Rolex Milgauss crollarono. Nel 1988 è stato definitivamente ritirato dal programma.

Milgauss vintage: orologio da collezione popolare

Oggi, i modelli Milgauss dagli anni ’60 agli anni ’80 sono molto apprezzati dai collezionisti e talvolta raggiungono prezzi fino a 50.000 euro.

Un classico ritorna

Dopo una pausa di quasi 20 anni, il Rolex Oyster Perpetual Milgauss è stato rilanciato in una forma rivista a Baselworld 2007, inizialmente con quadrante nero, come l’originale Milgauss del 1956.

Oltre alla lancetta dei secondi a forma di fulmine, il vetro zaffiro verde sviluppato appositamente per il Milgauss distingue il modello dagli altri orologi Rolex.

Avanzamenti tecnici:

  • Per una protezione ottimale contro i campi magnetici, il movimento è stato alloggiato in un contenitore di ferro dolce con un coperchio interno avvitato, che ha solo due piccole aperture per gli alberi di carica e lancetta.

  • Si è rinunciato a un datario per proteggerlo dai campi magnetici.

  • Il nuovo Milgauss è dotato della spirale Parachrom sviluppata da Rolex, estremamente resistente agli urti e insensibile alle correnti magnetiche.

Ultimo Milgauss: quadrante z-blu

L’ultimo modello della serie Milgauss è stato presentato a Baselworld 2014 e si è fatto conoscere grazie alla sua combinazione di colori: il quadrante risplende di un intenso blu elettrico, che contrasta fortemente con l’arancione potente della lancetta del fulmine e degli indici dei minuti. Gli indici delle ore sono progettati con uno speciale materiale luminoso, il cui effetto dura particolarmente a lungo.

Caratteristiche tecniche:

  • Grazie alla cassa Oyster in solido acciaio inossidabile, impermeabile fino a 10 atm.

  • Precisione certificata: il calibro 3131 è stato certificato come cronometro dall’istituto di controllo svizzero indipendente Contrôle Officiel Suisse des Chronomètres (COSC).

  • Particolarità del movimento sono la ruota di scappamento paramagnetica in lega di nichel-fosforo e l’oscillatore. Ha la spirale blu Parachrom Breguet, insensibile ai campi magnetici e agli sbalzi di temperatura ed estremamente resistente agli urti.

I due modelli con quadrante blu e nero sono dotati del vetro zaffiro verde sviluppato esclusivamente per il Milgauss. Il modello con quadrante bianco rinuncia a questo elemento di design per sottolineare il netto contrasto tra l’arancione e il bianco. A proposito: il Milgauss con quadrante bianco attualmente non viene più prodotto:

Rolex Milgauss d'epoca

Oggi il Milgauss è un orologio riconoscibile e aperto alle sue radici. Con prezzi intorno agli 8.000 euro, la serie può essere collocata nel segmento di prezzo medio di Rolex.

Chi indossa Rolex Milgauss?

Ad esempio gli amanti degli orologi come Eric Clapton, Will Ferrell, Jennifer Aniston, Jake Gyllenhaal o Tom Hanks. Il Milgauss è adatto agli intenditori che desiderano un segnatempo individuale che segna con la giusta dose di understatement. E ovviamente ancora per tecnici e ingegneri.

Cerchi un orologio con protezione dai campi magnetici? Allora parla con noi: Quello guarda.de Il team sarà lieto di consigliarvi personalmente sul Rolex Milgauss e su altri modelli. Puoi raggiungerci personalmente in negozio, via e-mail all’indirizzo [email protected] o telefonicamente allo 0711 9330890.

Vedi:   Tudor Black Bay 58: vale il prezzo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.