Rolex GMT Master – l’orologio dei due tempi

Rolex GMT Master – l’orologio dei due tempi

Orologi di lusso di grandi marche uomo e donna
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: Media: ]

Se il compito fosse quello di guidare il primo orologiaio di lusso che viene in mente quando si parla di questo termine, la maggior parte degli intervistati probabilmente risponderebbe con Rolex. Il marchio è sinonimo di orologi di lusso ed è più presente di quasi tutti gli altri. La gamma di prodotti non è in alcun modo inferiore a questa e può chiamare propri modelli come il Rolex Daytona, l’Explorer o lo Yacht-master. Con una tale gamma di orologi stravaganti, è difficile scegliere un modello che si distingua per le sue caratteristiche speciali. Tuttavia, il Rolex GMT Master più che merita questo titolo ed è una vera specialità tra tutti gli orologi eccezionali.

La genesi

Nel 1954, la Pan American Airways annunciò in una gara d’appalto che stavano cercando un modello di orologio per i loro piloti che potesse visualizzare due fusi orari contemporaneamente. Rolex ha quindi progettato il modello del GMT Master, il cui nome risale al Greenwich Mean Time. Da un punto di vista tecnico, questo orologio è un ulteriore sviluppo del Turn-O-Graph 6202, il cui movimento è stato integrato da una funzione 24 ore e, in combinazione con la lunetta girevole, che è anche il tratto caratteristico di questo orologio, permette di leggere due diversi fusi orari. Per poter garantire una lettura senza problemi a prescindere dalla situazione, Rolex si è affidato inizialmente a un intarsio della lunetta in acrilico, che poco dopo si è rivelato inadatto a causa della sua grande sensibilità e fragilità, quindi è stato rapidamente sostituito da una lunetta in metallo intarsio. A quel tempo, l’orologio era impermeabile solo fino a 50 metri e tradizionalmente aveva un quadrante nero, ma alcuni modelli con quadrante bianco furono realizzati appositamente per la Pan Am, che erano riservati alla direzione da indossare.
Il successo non tardò ad arrivare. Pan Am e decine di altre compagnie aeree erano entusiaste della creazione e hanno spinto Rolex a sviluppare continuamente il modello nel corso degli anni. Solo sei anni dopo, l’orologiaio presentò una nuova versione, la 1675, le cui innovazioni consistevano in una lunetta più grande e una protezione della corona. Il GMT-Master è diventato popolare non solo tra i piloti, ma anche tra gli astronauti. E così si trovava al braccio di molti astronauti dell’Apollo, anche se la corsa all’orologio ufficiale delle missioni Apollo è stata fatta dallo Speedmaster di Omega. Ma ne parleremo un’altra volta.

Vedi:   Davosa | rivista watch.de

Concorrenza tra due fratelli

Nel 1985 Rolex ha lanciato il GMT Master II, che ha portato una serie di aggiornamenti. Vetro zaffiro, lunetta con 120 arresti, girevole su entrambi i lati, in nero e rosso e per non dimenticare il nuovo calibro 3085, che è stata la vera sensazione. La lancetta delle 12 ore poteva essere regolata indipendentemente, così da ora in poi era possibile impostare due fusi orari senza dover cambiare la posizione della lunetta. Tre anni dopo, anche il GMT Master è stato dotato di queste caratteristiche. Il cambiamento nel materiale luminoso da inizialmente trizio a Superluminova nel 1998 ha suggellato il trionfo del GMT Master II.

Vedi:   CHOPARD SPORT FELICE

Il GMT Master II nella sua ultima versione

Visivamente, l’ultimo modello del 2007 ha poco in comune con la versione classica. L’orologio è decorato con una lunetta in ceramica nera con numeri fresati che, a seconda del modello, sono vaporizzati con platino o oro. Le funzioni meccaniche come il cambio graduale della lancetta delle ore, tuttavia, fanno ancora parte della dotazione di serie. Nel 2014 e nel 2015, Rolex ha brillato con una nuova versione del GMT Master II, da un lato con una cassa in ceramica nera/blu, simbolo del giorno e della notte, e l’anno successivo, una nuova edizione del leggendario GMT Master II Pepsi con cassa in ceramica rosso/blu, questa volta in oro bianco 18kt.
Oggi come allora, il Rolex GMT Master è uno dei modelli Rolex più apprezzati e ha un grande potenziale di apprezzamento. Ad esempio, se il Rolex GMT Master e il GMT Master II sono stati scambiati per circa 4.000 DM nel 1990, alcuni di questi modelli ora vengono venduti a oltre 7.000 euro!
Con quali innovazioni Rolex sorprenderà i suoi clienti in futuro con gli orologi di questa serie di modelli è ancora incerto. Una cosa è certa, però: possiamo aspettarlo con ansia.

Rolex GMT Master II acciaio ceramica automatico 40mm Rolex GMT Master II acciaio ceramica automatico 40mm

Rolex GMT Master II acciaio blu nero ceramica automatico 40mm Rolex GMT Master II acciaio blu nero ceramica automatico 40mm

Rolex GMT Master II Pepsi acciaio blu rosso automatico 40mm Rolex GMT Master II Pepsi acciaio blu rosso automatico 40mm

Altri modelli del Rolex GMT Master e Rolex GMT Master II:

Rolex GMT Master II Full Diamond 33ct acciaio automatico 40mm Rolex GMT Master II Full Diamond 33ct acciaio automatico 40mm

Rolex GMT Master I bracciale automatico Oyster in acciaio nero rosso 40mm Rolex GMT Master I bracciale automatico Oyster in acciaio nero rosso 40mm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.