Questi produttori si impegnano a essere ecologici

Orologi di lusso di grandi marche uomo e donna
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: Media: ]

Gli orologi meccanici sono probabilmente il prodotto di lusso più sostenibile che ci sia: durano per generazioni. E non usano elettricità e nemmeno terre rare. Tuttavia, ci sono domande senza risposta quando si tratta della compatibilità ambientale degli orologi di lusso: quali marchi di orologi sono sostenibili? Quali standard ci sono oggi nella produzione di orologi di lusso e quanto sono sostenibili? Il seguente articolo risponde a queste e ad altre domande.

Rolex vintage su watch.de:
Controllato da orologiai | 1.000 giorni di garanzia | senza aspettare

Rolex vintage — Disponibile in pronta consegna

produzione e materiali

Nella produzione di orologi di lusso vengono spesso utilizzati materiali pregiati come pietre preziose, diamanti e metalli preziosi come l’oro. È importante essere in grado di capire da dove provengono le risorse utilizzate e se sono state ottenute in modo sostenibile e secondo standard etici.
Numerosi produttori di orologi di lusso si stanno ora assumendo maggiori responsabilità quando si tratta di reperire materie prime di alta qualità. Il Responsible Jewellery Council (RJC) e il Kimberly Process, tra gli altri, contribuiscono a questo:

Consiglio responsabile dei gioielli (RJC)

Nel 2005, il Responsible Jewellery Council ha emesso il suo Code of Practices (CoP). Questo, tra l’altro, regola la tracciabilità dell’intera filiera di diamanti, pietre preziose e metalli preziosi per orologi e gioielli: dal luogo di origine al negozio. RJC stabilisce nuovi standard nel settore dell’orologeria e della gioielleria e ha creato consapevolezza per una maggiore sostenibilità.

Processo Kimberly

Dal 2003 il Kimberly Process ha regolamentato il commercio solo di diamanti con certificati di origine ufficiali. Questo ha lo scopo di impedire il commercio dei cosiddetti diamanti insanguinati, ovvero i diamanti di contrabbando usati per finanziare la guerra in Africa.

Sulla strada per un futuro più sostenibile

La maggior parte dei principali produttori di orologi di lusso sono ora membri di RJC. Ecco una panoramica di come alcuni marchi di orologi implementano il tema della sostenibilità in termini di materiale e produzione (senza pretendere di essere completi):

  • il Gruppo Richemont (tra questi A. Lange & Söhne, Baume & Mercier, Cartier, IWC Schaffhausen, Jaeger-LeCoultre, Montblanc, Panerai, Piaget, Roger Dubuis, Vacheron Constantin e Van Cleef & Arpels), secondo il “Rapporto di sostenibilità 2020”, il catena di approvvigionamento dei loro Trace Feingolds 90 per cento alla loro origine.
    IWC, uno studente modello nella protezione dell’ambiente, è stato il primo produttore di orologi di lusso a ottenere la certificazione RJC nel 2019 dopo che il codice di condotta è stato nuovamente rafforzato.

  • il Gruppo campione (tra cui Breguet, Blancpain, Omega, Glashütte Original, Longines, Rado, Tissot e Union Glashütte), anch’esso membro di RJC, afferma di acquistare oro tracciabile solo da USA, Australia e Canada, a causa di normative rigorose e di elevati requisiti legali standard. Inoltre, lo Swatch Group desidera lavorare e riciclare le scorte di metalli preziosi nelle proprie fonderie e impianti di lavorazione, e quindi essere in grado di controllare l’intera catena di lavorazione dell’oro. I fornitori del Codice di condotta di Swatch Group e le specifiche del Kimberly Process si applicano all’approvvigionamento di diamanti.
  • I marchi Girard Perregaux e Ulysse Nardin – di cui fanno parte Kering – sono anche membri di RJC. Usano solo oro tracciabile attraverso la propria piattaforma Kering Ethical Gold. Inoltre, vengono supportate le piccole miniere artigianali che hanno già o stanno lavorando per ottenere la certificazione Fairtrade o Fairmined.
  • Anche Hublot, Tag Heuer e Zenith, marchi del Gruppo LVMH, rispettare i requisiti dell’RJC e dell’Accordo di Kimberly. Il gruppo presenta la sua roadmap di sostenibilità “Life” ogni anno dal 2012: secondo le sue stesse dichiarazioni, da allora le emissioni di CO2 sono state ridotte del 25%, e ciò nonostante una crescita massiccia.
  • Il produttore di orologi e gioielli Chopard ha iniziato il suo “Viaggio verso il lusso sostenibile” nel 2013 e ha sostenuto piccole miniere a conduzione familiare in collaborazione con l’Alliance for Responsible Mining (ARM). Poi nel 2018 la buona notizia: Chopard ora produce la sua intera collezione di gioielli e orologi da oro etico al 100% (certificato dalla Swiss Better Gold Association (SGBA) o RJC)

Sebbene oggi molti produttori di orologi siano più consapevoli della loro responsabilità sociale ed ecologica, altri non sono ancora trasparenti. (Leggi ora: Rolex e l’ambiente) Un presupposto è che alcuni produttori si affidano anche all’oro riciclato. A differenza dell’oro “appena” estratto, l’oro riciclato è sostenibile, ma presenta un problema di immagine, almeno agli occhi di alcuni produttori di orologi di lusso.

Quando si parla di materie prime per orologi, la zootecnia è sempre più al centro, parola d’ordine: cinturini per orologi in pelle. Alcuni produttori stanno già enfatizzando l’agricoltura biologica adeguata alla specie e l’abbronzatura naturale. Se vuoi andare sul sicuro, scegli semplicemente una delle numerose alternative alla pelle come acciaio, tessuto o pelle vegana.
Inoltre, il mercato degli orologi realizzati con materie prime rinnovabili come il legno è in crescita, ma è discutibile quanto ciò sia sensato in termini di durata e resistenza all’acqua di un orologio da polso.

Suggerimento: se vuoi ridurre la tua impronta ecologica, dovresti “informarti su prodotti ambientalmente e socialmente compatibili e fornire così slancio a beneficio della natura, dell’ambiente e della società”. (Guida WWF per i consumatori di orologi e gioielli) Ciò significa, ad esempio, scegliere un orologio vintage invece di uno nuovo.

Orologi vintage su watch.de

impegno per l’ambiente

Numerosi marchi di orologi mostrano il loro impegno per l’ambiente attraverso progetti individuali, collaborazioni con organizzazioni senza scopo di lucro o edizioni limitate, i cui proventi vanno alla protezione dell’ambiente. Gli esempi seguenti mostrano quanto sia vario l’uso:

Oris e Omega proteggono l’oceano

Oris ha rilasciato un’edizione limitata Clean Ocean nel 2019 e ha donato una parte del ricavato a organizzazioni senza scopo di lucro dedicate alla protezione degli oceani. Oggi, Oris è partner di Everwave, una giovane organizzazione con l’obiettivo di liberare gli oceani del mondo dalla plastica. Un bellissimo Oris vintage è questo modello con una lancetta della data al centro del quadrante:

Omega si impegna anche a proteggere gli oceani in collaborazione con la GoodPlanet Foundation. In Indonesia sono in corso due progetti di conservazione della natura dal titolo “Time for the Planet”. L’orologio abbinato è il Seamaster Planet Ocean 600M GoodPlanet.

Patek Philippe ripara ogni orologio

Patek Philippe tiene in considerazione la propria responsabilità sociale in un modo diverso: la manifattura di orologi di lusso ginevrina è orgogliosa di poter riparare ogni orologio Patek realizzato dalla sua fondazione nel 1839. Il seguente modello, costruito nel 1967, è già stato accuratamente controllato e rinnovato dagli orologiai watch.de – un vero pezzo da collezione:

Breitling sviluppa imballaggi sostenibili

Breitling si affida a una nuova scatola per orologi ecologica, pieghevole e riutilizzabile realizzata con bottiglie in PET riciclate per ridurre l’impronta di carbonio dell’azienda. Per questo il produttore di orologi ha ricevuto l’Efficient Solution Label dalla Solar Impulse Foundation. Un bellissimo orologio Breitling vintage è questo modello:

Rolex lancia una campagna globale di protezione ambientale

Quando si tratta di impegno per l’ambiente, Rolex non dovrebbe mancare in questo elenco: con la campagna “Perpetual Planet – Preserving the environment” lanciata nel 2019, il produttore di orologi di lusso si batte per un impegno ambientale olistico. Tuttavia, Rolex sostiene da molto più tempo progetti ecologicamente responsabili (ulteriori informazioni su questo: Rolex e l’ambiente).

Un inizio è stato fatto

In molti luoghi si può vedere come l’industria dell’orologeria di lusso stia diventando più sostenibile. C’è ancora spazio per miglioramenti in altri settori. Quali orologi sono sostenibili dipende da molti fattori. Chi sceglie un orologio meccanico vintage di solito va sul sicuro.

Il team di watch.de sarà lieto di consigliarti personalmente sull’orologio dei tuoi sogni, tramite video o telefono: 0711 9330890. Attendiamo con impazienza la tua richiesta!

Vedi:   Nobili idee regalo per San Valentino 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.