Oyster, Presidente, Jubilé e Pearlmaster

Oyster, Presidente, Jubilé e Pearlmaster

Orologi di lusso di grandi marche uomo e donna
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: Media: ]

Che si tratti di Datejust, Day-Date o Sea-Dweller: quelli brevettati Bracciali Rolex e le fibbie mantengono ogni Rolex affidabile al polso di chi lo indossa. Oltre ai bracciali in elastomero o in pelle, queste quattro varianti di metalli preziosi sono caratteristiche di Rolex: Oyster, Jubilé, Pearlmaster e President. In combinazione con le chiusure Oysterlock, Oysterclasp o Crownclasp, i bracciali distintivi sono stati sviluppati in diversi modelli nel corso della storia Rolex e modellano ancora oggi l’estetica di ogni Rolex. Scopri i bracciali Rolex a colpo d’occhio qui.

Il bracciale Rolex Oyster

Braccialetto di ostriche

Il bracciale Oyster è stato introdotto alla fine degli anni ’30 ed è ancora oggi il bracciale più popolare: tutti i modelli Professional sono dotati del bracciale Oyster, e il robusto bracciale in metallo a tre file con elementi piatti si trova su alcuni Rolex classici come Datejust, Day-Date e Sky-Dweller. Il bracciale Oyster è stato brevettato nel 1947 e, a parte qualche piccola modifica alle maglie terminali, esiste ancora oggi nella stessa forma.

Le chiusure: Oysterlock, Oysterclasp, Crownclasp

Il Oysterlock, la chiusura pieghevole di sicurezza per tutti i modelli Professional, è all’altezza del suo nome: nell’ultima fase di sviluppo nel 2005, la chiusura ha dovuto superare innumerevoli test di caduta, apertura e chiusura in condizioni estreme e si è sempre dimostrata valida. Una barra di sicurezza aggiuntiva impedisce l’apertura accidentale. Per gli orologi subacquei Submariner, Sea-Dweller e Deepsea, l’Oysterlock è disponibile anche con i sistemi di estensione Fliplock e Glidelock.
il Chiusura pieghevole Oysterclasp accompagna le bande Oyster e Jubilee. Su alcuni modelli Rolex come Milgauss, Sky-Dweller e Datejust, l’Oysterclasp può anche essere allungato di cinque millimetri utilizzando l’estensione Easylink.
Il nobile Chiusura a corona definisce il look delle bande President e Jubilee. La posizione della chiusura discreta e nascosta può essere intuita solo da una piccola corona Rolex che funge da leva.

Oysterlock

Oysterlock

Banda giubilare

Nel 1945 viene presentato il bracciale Jubilee insieme all’Oyster Perpetual Datejust. Caratterizzato da cinque file a forma di mezzaluna, l’elegante bracciale in metallo è particolarmente coccoloso. A seconda del modello, la chiusura a scomparsa Crownclasp o la chiusura pieghevole Oysterclasp appartengono al bracciale Jubilee.

Vedi:   Orologi con quadranti blu: la regina dei colori

Banda giubilare

Nastro del presidente

Il 1956 fu l’anno di nascita del leggendario Oyster Perpetual Day-Date – e con esso nacque il braccialetto President. Ancora oggi gli americani chiamano affettuosamente Day-Date President, che allude sia ai tanti presidenti che possedevano un Day-Date sia al nome del braccialetto. In tre file con elementi arrotondati, il bracciale del President è ancora una parte inseparabile del Rolex Day-Date. Solo pochi modelli da donna Datejust nella versione in metallo prezioso possono adornarsi con il caratteristico bracciale Rolex. In linea con il suo aspetto raffinato, il bracciale President è sempre dotato dell’elegante chiusura Rolex Crownclasp.

Pearlmaster band

Nel 1992 Rolex ha lanciato la collezione Pearlmaster e con essa il cinturino Pearlmaster: il cinturino ha cinque file come il cinturino Jubilé, ma gli elementi arrotondati gli conferiscono un aspetto particolarmente sensuale e sottile, che viene completato dall’elegante chiusura a corona Rolex nascosta.

Vedi:   Orologi vintage: RETRO CLASSICS 2020 Stoccarda

Altri bracciali Rolex

Oltre ai quattro classici bracciali in metallo, sono presenti altre due varianti di ambito sportivo:

● Quello Rolex Glidelock realizzato in acciaio inossidabile resistente alla corrosione (Oystersteel) è stato sviluppato appositamente per gli orologi subacquei. Grazie alla chiusura brevettata Glidelock, il bracciale può essere allungato di circa due centimetri (a passi di due millimetri). Gli elementi di estensione fliplock consentono di espandere il braccialetto di 2,6 centimetri. Quindi lascia che l’orologio scivoli comodamente sulla maggior parte delle mute da sub.

Rolex Glidelock

● Nel 2015 il Fascia Oysterflex al modello Yacht-Master presentato: rivestito di elastomero nero, il cinturino colpisce per il suo aspetto leggero e sportivo e l’elevato comfort. L’anima in lega di nichel-titanio rende il nastro flessibile ed estremamente resistente allo strappo allo stesso tempo. Grazie alla chiusura pieghevole di sicurezza Oysterlock, il cinturino Oysterflex può adattarsi a qualsiasi cinturino in metallo.

Fascia Oysterflex

Anche se la maggior parte degli orologi Rolex oggi è dotata di cinturini in metallo prezioso, esistono ancora modelli con cinturini in pelle, come il Cellini o alcune varianti day-date oltre ai Rolex vintage. Su watch.de troverai un’ampia selezione di nuovi orologi Rolex e modelli vintage con diversi cinturini. Parla con noi se hai domande. Puoi trovare suggerimenti per la cura del cinturino dell’orologio qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.