ottenere il massimo dal tuo fitness tracker

ottenere il massimo dal tuo fitness tracker

Di Lusso
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: Media: ]

Cosa succede quando prendi uno dei migliori fitness tracker e aggiungi un nuovo display a colori, il monitoraggio continuo dell’attività e altro a un nuovo dispositivo? Avremo Vivosport, l’ultima fascia fitness all-in-one di Garmin.

Anche se hai familiarità con l’intera linea di fitness tracker Garmin, è ancora difficile capire come sia più simile Vivosport. È più un incrocio tra Vivosmart HR e Vivosmart 3. In questo articolo cercheremo di scoprire in che modo il nuovo tracker differisce da tutti gli altri dispositivi di questa azienda.

Design Vivosport

Nonostante il suo nuovo nome, Vivosport sembra molto simile a Vivosmart 3. Sembra molto sportivo. Non sembrerà fuori posto in palestra o durante una corsa, ma non è il design più bello di sempre, soprattutto se paragonato ai più preziosi Fitbit Charge 2 e Alta HR.

Garmin vivosport

Tracker Vivosport, si fonde più perfettamente con il cinturino in silicone. Il display non ha più una grande cornice in plastica. Con le sue piccole dimensioni, solo 10,9 mm di spessore e 27 grammi di peso, sembra più un braccialetto leggero che un fitness tracker con sensori integrati.

Come molti dispositivi Garmin, Vivosport ha una resistenza all’acqua di 5 ATM. Può sopravvivere sotto la pioggia o sotto la doccia, ma non può seguire il nuoto.

Schermo Garmin Vivosport

La più grande differenza rispetto al Vivosmart 3 è l’aggiunta di un display touch a colori Chroma. Misura 0,76 x 0,38 pollici (19,3*9,7 mm) e ha una risoluzione di 189 dpi. L’ego è perfettamente visibile sulla strada e il display è perfettamente leggibile alla luce del sole.

Vedi:   Orologi femminili più venduti le migliori marche e i modelli

Per quanto mi riguarda, il display è piccolo, difficile da navigare nell’interfaccia utente. Quando ti trovi in ​​uno dei sottomenu, può essere difficile fare clic sulla piccola freccia indietro nella parte superiore dello schermo. Mi sembra che sarebbe molto più comodo con un tasto home fisico, come il Vivosmart HR+.

Schermo Garmin Vivosport

Un altro problema con lo schermo è che è molto facile da attivare con la manica durante l’allenamento o con una coperta mentre dormi. Prima c’è una vibrazione, dopo di che la retroilluminazione si accende. È molto fastidioso, soprattutto quando stai cercando di dormire. Nelle impostazioni c’è un’opzione per abilitare il blocco automatico durante l’attività o durante l’inattività, ma non è abilitata per impostazione predefinita.

Caratteristiche e prestazioni

Lo scopo principale di Vivosport è un tracker di attività, quindi terrà traccia di tutte le metriche desiderate. Può monitorare i tuoi passi, la distanza percorsa, le calorie bruciate, il tempo di intensità, la frequenza cardiaca e il sonno.

Nelle impostazioni, puoi selezionare diversi profili sportivi, tra cui camminata, corsa, ciclismo, cardio e allenamento della forza. Come ho detto prima, non tiene traccia del nuoto.

Caratteristiche e prestazioni

Se hai iniziato un allenamento e hai dimenticato di iniziare a monitorare, va bene. Vivosport ha il rilevamento automatico dell’attività Move IQ. Poiché questo dispositivo, nonostante le sue piccole dimensioni, è dotato di GPS integrato, riceverai dati precisi su distanza e velocità durante le tue attività.

Vedi:   Recensione del braccialetto fitness Huawei Honor Band 3

Garmin ha introdotto una nuova funzione di allenamento della forza. Quando questa modalità è attivata, Vivosport cercherà di riconoscere quali esercizi stai facendo e il numero di ripetizioni. Anche se non lo riconosce ancora perfettamente, Garmin è l’unica azienda a implementare questa modalità nei propri dispositivi finora. Puoi essere certo che nel tempo questa azienda migliorerà l’accuratezza della definizione degli esercizi.

gsmin

Chiamate e notifiche

Se associato a uno smartphone, Vívosport sarà in grado di avvisarti di chiamate in arrivo, messaggi, e-mail e altre notifiche che ricevi sul tuo smartphone. Ma su un piccolo schermo sarà molto difficile leggere il messaggio, e ancor di più rispondere ad esso. Almeno ti aiuterà a non perdere un messaggio importante.

Vivosport

autonomia

Una singola carica della batteria dura fino a 7 giorni con un utilizzo moderato e otto ore in modalità GPS. E questi non sono i peggiori indicatori per un dispositivo con un tale insieme di funzionalità.

Qual’è il risultato?

Il Garmin Vivosport è un ottimo fitness tracker con molte funzioni. Ha ricevuto molti miglioramenti rispetto al Vivosmart HR+ e al Vivosmart 3 leggermente noioso.

Ma ha anche degli svantaggi. Non può essere definito il gadget più bello sul mercato. Sì, ed è costoso. Ora può essere acquistato per $ 199.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.