Orologio Girard-Perregaux La Esmeralda Tourbillon ‘A Secret’ Eternity Edition

Orologio Girard-Perregaux La Esmeralda Tourbillon ‘A Secret’ Eternity Edition

Di Lusso
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: Media: ]
Orologio Girard-Perregaux La Esmeralda Tourbillon ‘A Secret’ Eternity Edition

strepitosi! Ispirato a La Esmeralda, il pluripremiato orologio da tasca del marchio realizzato per il ‘Esposizione Universale‘ nel 1889, l’orologio Girard-Perregaux La Esmeralda Tourbillon “À Secret” Eternity Edition è tanto un boccone quanto uno sguardo. Avendolo visto di persona, sono piuttosto entusiasta di potertelo presentare in immagini del mondo reale perché, mio ​​Dio, è una cosa da vedere di persona.

La cosa più pazza? No, non lo smalto inciso e la cassa in oro, non i cavalli, nemmeno il movimento a 323 parti… Per me, sono le dimensioni. Misurando 43,00 mm per 15,10 mm, è grande, ma in qualche modo così meravigliosamente proporzionato e condensato che La Esmeralda Tourbillon in realtà si sente almeno di qualche millimetro più piccolo di quanto suggerirebbe quella cifra. E mentre sono colpito da orologi enormi enormemente complicati, il fatto che siano spesso indossabili toglie una grossa fetta dal loro limite. Al contrario, il Girard-Perregaux La Esmeralda Tourbillon nella sua forma di orologio da polso sembra essere stato rimpicciolito dal puro peso di tutto quell’oro, smalto e stravaganza.



Anche sul mio polso stretto di 17 cm di circonferenza, sembrava un orologio con le sue radici poste da qualche parte nel regno degli orologi eleganti senza tempo che nel gioco senza esclusione di colpi di mostri da polso a sei cifre di grandi dimensioni del 21 ° secolo. Quindi, questo è qualcosa che ho trovato rinfrescante. In altre parole, se lo vedessi su un oligarca, proprietario di una piattaforma petrolifera/miniera di carbone, cosmonauta dilettante o presidente, penserei almeno un po più alto del suo gusto, che se indossassero qualcosa di altrettanto oltraggioso – che è anche visibilmente troppo grande per un abbigliamento comodo. Oh, e perché “presidente?” Perché l’originale orologio da tasca La Esmeralda è stato venduto a Porfirio Diaz, allora presidente del Messico (1830-1915) e il mondo non è esattamente a corto di presidenti che potremmo immaginare con qualcosa del genere. Ad alcuni piacciono anche molto i cavalli.

Anche se indossato in un ufficio presidenziale dorato, il Girard-Perregaux La Esmeralda Tourbillon “À Secret” attirerà con successo l’attenzione su se stesso, solo per poi colpire gli spettatori dritto negli occhi. È appena tanto orologio. Avvolto in oro rosa 18 carati interamente inciso a mano – proprio come l’orologio da tasca da 56 mm del 1889 – mescola il bagliore luminoso dell’oro con le ombre infinitamente diverse delle centinaia di incisioni con motivi a foglia. Anche il profilo della cassa è inciso in oro, che viene poi ricoperto di smalto che comprende una miscela di silice, minio, potassio, soda e vari ossidi metallici per dargli il suo colore, il tutto cotto a circa 800 °C (~1.500 °F). Questo cinturino dall’aspetto spudoratamente vintage (che sembra anche essere su un lussuoso pezzo di vecchie stoviglie) fa molto anche per ridurre al minimo lo spessore apparente della custodia.

Vedi:   prezzo, specifiche e data di inizio vendita


Anche il quadrante è in oro inciso con smalto blu sopra, anche se molto è andato perso per lasciare spazio alla disposizione brillantemente semplice tipica dei Triple Bridges Girard-Perregaux: una molla nella parte superiore, una massiccia ruota d’oro nella al centro e un tourbillon splendidamente rifinito nella parte inferiore. Il tourbillon è composto da 78 parti e pesa un totale di soli 0,3 grammi. Tutte le basi di tutti e tre i ponti sono ottimamente lucidate a specchio (che, a pensarci bene, è l’unico modo per fare la lucidatura a specchio). Questo è un grosso problema perché queste superfici sono assolutamente vaste e quindi un lavoro ingrato da eseguire correttamente: la lucidatura a specchio viene eseguita a mano poiché l’artigiano applica la minima quantità di pressione sul pezzo mentre lo sposta su una superficie abrasiva di solito a forma di otto modello. Anche le piccole teste delle viti sono lucidate a specchio con bordi affiancati e lucidati, ovviamente. Secondo il marchio, “Occorrono 40 ore per finire ogni ponte, mentre l’incisione aggiuntiva trovata sul ponte a barilotto e sul tourbillon richiede 50 ore in più per essere completata…”


…Sono 40 ore, o una settimana intera, di lavoro solo per finire i tre ponti per un orologio. Nessuna pressione, quindi, su chi sta installando quelle viti.


“Nonostante disponga di ampi archivi”, Girard-Perregaux ammette di “non aver trovato alcun documento sul significato di detti cavalli [seen on the original 1889 pocket watch]. In effetti, i cavalli ora sono diventati noti come il mistero dell’equino”. Ad ogni modo, i cavalli al galoppo aggiungono nuova energia al layout Triple Bridges, e mentre i marchi di lusso spesso ottengono orologi a tema animale super dozzinali quando si tratta di proporzioni e uso dei colori, qui questi cavalli di circa 1,5 centimetri (0,6 pollici) riescono ad aggiungere qualcosa al tutto piuttosto che renderlo ridicolo.

Vedi:   Hands-On: Jacob & Co. Il miliardario Ashoka Watch


Sul fondello, il tema continua come una combinazione di cloisonné smalto (per i cavalli) e smalto inciso (per il resto del fondello) si uniscono. Il tutto è morbido e ben realizzato al tatto, avvolto dalla periferia intricata delle scanalature del fondello in oro. A volte lo smalto appare quasi nero e una superficie lucida e singolare, mentre se la luce si fa strada attraverso di esso, il motivo inciso in espansione sottostante si rivela. Stiamo parlando di un livello di cose da vecchio cimelio di denaro qui.

Dall’immagine sopra, probabilmente hai già indovinato perché questo orologio epico si chiama Girard-Perregaux La Esmeralda Tourbillon “À Secret” – è per il suo fondello in stile cacciatore che presenta un coperchio esterno incernierato che può essere aperto premendo il pulsante della corona per rivelare un fondello in vetro zaffiro (completamente sigillato) che a sua volta rivela il movimento a carica automatica GP09600-1506. “A carica automatica?” Ti sento chiedere. Sebbene non sia visibile un massiccio rotore sopra il movimento, né un movimento periferico lungo il bordo, il movimento tourbillon GP09600 è, infatti, automatico: un micro-rotore in oro bianco si trova sotto il bariletto, fuori dalla vista, energizzando la molla principale con, secondo Girard-Perregaux, “l’input dell’utente minimo”.

Rifinito secondo uno standard estremamente elevato con componenti più lucidati a specchio, raggi smussati sulle ruote, bordi smussati altrove, teste delle viti e svasature lucidate, insieme a una nuova forma di finitura che il marchio afferma essere una prima esclusiva del settore per Girard-Perregaux. Questa sarebbe una smussatura concava che comporta la creazione di un incavo curvo tra la superficie e il fianco, che passa da una tonalità all’altra. Nel complesso, è un movimento spettacolare, anche se non esattamente perfettamente bilanciato: la sua assoluta assenza di simmetria contrasta con l’equilibrio caratteristico che è il lato del quadrante del calibro Triple Bridges.


Un orologio davvero spettacolare ha un prezzo davvero spettacolare: il Girard-Perregaux La Esmeralda Tourbillon “À Secret” Eternity Edition ha un prezzo di 360.300 franchi svizzeri. Puoi saperne di più sul sito web del marchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.