Omega misterioso, sportivo e per tutti

Omega misterioso, sportivo e per tutti

Orologi di lusso di grandi marche uomo e donna
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: Media: ]

Quando Omega è stata fondata nel 1848, nessuno avrebbe potuto immaginare che sarebbe diventato uno dei marchi di orologi più rinomati e ricercati di oggi. Inizialmente, l’azienda si è concentrata solo sul mettere insieme i componenti necessari per costruire un orologio e assemblarli in un orologio funzionale. Originaria della mecca dell’orologeria La Chaux-de-Fonds in Svizzera, l’azienda si è trasferita dopo la morte del fondatore nel 1879 e ha fondato il suo laboratorio di orologeria a Bienne. Una volta lì, Omega ha continuato il suo sviluppo e ha convertito il suo laboratorio originale in una manifattura. Il marchio Omega è stato utilizzato per la prima volta per un orologio da tasca nel 1894. L’ultima lettera dell’alfabeto greco simboleggia la qualità perfetta.

All’inizio del secolo, Omega ha avuto la meglio sull’ampliamento della sua gamma di prodotti. Questo passaggio ha permesso a Omega di progettare orologi per un’ampia varietà di applicazioni e di dotarli di proprietà utili per i rispettivi scenari.

Omega e i Giochi Olimpici

Oltre alla propria pretesa di perfezione tecnica, l’accuratezza e la precisione sono sempre state in primo piano per Omega. Negli oltre 150 anni di storia aziendale, Omega ha continuamente ritoccato le viti della misurazione del tempo per poter garantire un risultato ancora più preciso e affidabile. Con questo sforzo, non sorprende che Omega sia apparso come l’orologio ufficiale alle Olimpiadi estive di Los Angeles già nel 1932; in tutte le discipline olimpiche. L’azienda detiene ancora questa posizione e questo onore fino ad oggi. Questo è stato anche il caso delle Olimpiadi estive del 2012 a Londra e dei Giochi olimpici del 2016 a Rio de Janeiro. La manifattura ha pensato proprio a quest’ultimo un omaggio, naturalmente sotto forma di un orologio che ha trasferito al polso la sensazione di vittoria e fama sul podio.

Vedi:   Experiencia con la línea de relojes Tiffany & Co. Marca T-57

Omega Speedmaster Professional Moonwatch

Buzz Aldrin era il nome dell’uomo che ha portato la fama mondiale dell’Omega Speedmaster e il titolo “Moonwatch”. Era in diretta sul polso dell’astronauta quando lo sbarco sulla luna nel 1969, rendendolo il primo orologio sulla luna. L’aspetto esterno è rimasto pressoché invariato fino ad oggi. Sebbene nel corso degli anni siano state introdotte innovazioni tecniche, assomiglia ancora al leggendario modello lunare.

Omega Seamaster

L’Omega Seamaster può ora vantare una storia di 70 anni ed è uno dei modelli più popolari oggi. Omega ha sempre svolto un ruolo pionieristico nella produzione di orologi subacquei e ha avuto idee innovative. Le guarnizioni O-ring utilizzate sul primo Seamaster e la base imbullonata erano decisamente rivoluzionarie. La particolarità di tutti i modelli di questa serie è la loro estrema robustezza, che però non si riscontra negli orologi a causa del loro design elegante.

Vedi:   I 5 migliori orologi eleganti: l'orologio elegante giusto per te

Omega Constellation Grand Luxe

L’ex polena dell’azienda è oggi uno dei pezzi più ricercati dai collezionisti di orologi vintage. La stessa Constellation ha già una serie di lussi, ma la Constellation Grand Luxe li supera di molto. Questa serie di modelli è visivamente cambiata molto nel corso degli anni, quindi i modelli di oggi non hanno quasi nulla in comune con i loro inizi, ma ciò non toglie nulla alla loro popolarità. Anche la scelta dei materiali varia notevolmente. la serie di modelli di orologi è disponibile, ad esempio, in oro rosa con fondo trasparente e diamanti incastonati in oro bianco. Il Constellation 35 MM è un modello bicolore che è dotato del calibro Omega 8401 e ha una riserva di carica di 48 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.