Maurice Lacroix Aikon Skeleton 39 mm: Recensione e Prezzo

Maurice Lacroix Aikon Skeleton 39 mm: Recensione e Prezzo

Marche
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: Media: ]

Quando Maurice Lacroix ha debuttato per la prima volta con il suo modello AIKON nel 2016, una reinterpretazione del proprio Calypso degli anni ’90, l’orologio è stato paragonato immediatamente all’ambitissimo (e costoso) Royal Oak di Audemars Piguet.

Da allora, l’AIKON è diventato il modello più popolare dell’azienda svizzera, un bellissimo orologio entry-level per coloro che desiderano costruire le proprie collezioni di lusso senza sacrificare la percezione di alto valore al polso.

Maurice Lacroix Aikon Skeleton 39 mm

Ora, Maurice Lacroix ha svelato un’altra gemma con una versione scheletrata dell’AIKON, alloggiata in una cassa in acciaio inossidabile da 39 mm.

Questo non è sicuramente il primo segnatempo scheletrato del marchio, ma le dimensioni della cassa più ridotte gli consentono di essere più accessibile rispetto alle versioni scheletrate da 43, 44 e 45 mm degli altri suoi modelli.

Recensione del Maurice Lacroix Aikon Skeleton Automatico 39 mm

Maurice Lacroix Aikon Skeleton Automatico 39 mm

Maurice Lacroix ha presentato l’ Aikon Skeleton Automatic 39 mm, un modello ispirato all’architettura urbana che arricchisce la collezione Aikon, uno dei pilastri del loro catalogo.

Vedi:   le caratteristiche della collezione e il prezzo degli orologi

Solitamente, gli orologi scheletrati sono espressione dell’alta orologeria, una tecnica riservata a interpretazioni esclusive di orologi di fascia alta.

Con questo nuovo modello, Maurice Lacroix porta la scheletrizzazione ad un pubblico più ampio anche grazie ad un ottimo rapporto qualità prezzo.

Aikon Skeleton Automatico 39 mm

In collaborazione con Sellita, uno dei più grandi produttori di movimenti meccanici svizzeri, il marchio con sede a Saignelégier, nel Canton Giura, ha creato un nuovissimo calibro scheletrato che gioca con la trasparenza, permettendo alla luce di passare attraverso diverse aperture.

Movimento Maurice Lacroix Aikon Skeleton

In questo modo, chi lo indossa può apprezzare appieno la bellezza della meccanica, compreso il bilanciere che oscilla avanti e indietro. Altri elementi del calibro a carica automatica ML115 (base SW200), come il rotore traforato, sono rivelati attraverso il fondello in vetro zaffiro.

Vedi:   Seiko 4R36 caratteristiche del movimento e i migliori modelli

AIKON Automatic Skeleton 39mm

Dotato di decorazioni soleillage, sabbiature e colimaçon sulla platina e massa oscillante, questo raffinato movimento batte alla frequenza di 4 Hz (28.800 alternanze all’ora) e offre circa 38 ore di riserva di carica.

Aikon Skeleton 39 mm

La cassa in acciaio inossidabile di 39 mm x 11 mm sfoggia proporzioni classiche e linee dinamiche, ben evidenziate dall’alternanza di superfici satinate e lucide. Caratterizzata da sei cavalieri lucidi, la lunetta è incornicia con un quadrante zaffiro completato da indici e lancette rodiati, riempiti con Super-LumiNova per una maggiore visibilità in condizioni di scarsa illuminazione.

Cinturino MAurice Lacroix AIKON Automatic Skeleton 39mm

Il bracciale in acciaio inossidabile a 5 file è dotato del sistema EasyChange che consente di sostituire il bracciale con uno dei cinturini in pelle o caucciù, in modo rapido e senza bisogno di attrezzi.

Resistente all’acqua fino a 200 metri, il nuovo Maurice Lacroix Aikon Skeleton ref. AI6007-SS002-030-1 ha un prezzo di 3.200 euro.

Vi potrebbe anche interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.