“L’industria dell’orologeria non si ferma mai” – Intervista a Marius Häffner

“L’industria dell’orologeria non si ferma mai” – Intervista a Marius Häffner

Orologi di lusso di grandi marche uomo e donna
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: Media: ]

“L’industria dell’orologeria non si ferma mai” – Intervista a Marius Häffner

Il gioielliere Ralf Häffner lavora con successo nel settore della gioielleria e dell’orologeria da quasi 40 anni. Il segreto del suo successo è la passione con cui sostiene le sue idee – e vorrebbe farlo per molto tempo a venire. Suo figlio Marius condivide questa passione ed è entrato in azienda dopo essersi diplomato. Abbiamo parlato con Marius Häffner del business degli orologi, delle tendenze attuali del settore e delle sue visioni.

watch.de blogger: Signor Häffner, quando ha deciso di entrare nell’azienda di suo padre?
Marius Häffner: Non c’era un momento preciso per la mia decisione. Già da bambino, guardavo da sopra le spalle degli orologiai o nella sala vendita per vedere quali orologi di valore erano interessati ai nostri clienti. Dopo il diploma di maturità scientifica tre anni fa, sono entrato nell’azienda di famiglia.

watch.de blogger: Qual è stata la tua motivazione per farlo?
Marius Häffner: Non ho mai immaginato di fare un lavoro quotidiano, come un avvocato o un medico. Inoltre, per me è importante mantenere il lavoro di una vita di mio padre, dopotutto siamo un’azienda di famiglia. E con noi non ci si annoia mai: incontriamo molte persone interessanti, che si tratti dei nostri clienti o delle persone che stanno dietro allo sviluppo degli orologi esclusivi.

Rolex_Daytona_Cosmographwatch.de blogger: Cos’è che rende gli orologi di lusso così affascinanti per te?
Marius Häffner: Sono affascinato dal fatto che cose così piccole possano sviluppare valori così straordinari. E ovviamente sono impressionato dalla complessa tecnologia che c’è dietro. Ora ci sono cronografi da polso meccanici che misurano al millesimo di secondo o orologi che sono dotati di alcune delle complicazioni tecnicamente più complesse. Il fascino degli orologi di lusso, però, risiede anche nei miti che si nascondono dietro marchi come Rolex, Patek Philippe o Omega.

watch.de blogger: I modelli limitati o gli oggetti da collezione di questi marchi rinomati sono spesso scambiati a prezzi molto alti. Al contrario, ci sono i prezzi bassi del gioielliere Ralf Häffner. Come si ottengono questi risultati?
Marius Häffner: Siamo presenti nel mercato degli orologi da così tanto tempo che abbiamo creato una rete globale di colleghi in gioielleria, grossisti e distributori. Negoziamo con loro prezzi di acquisto vantaggiosi. Inoltre, da dieci anni vendiamo online ad alto volume d’affari in oltre 100 paesi. Ciò si traduce in un elevato volume di vendita, che a sua volta porta a condizioni di acquisto molto favorevoli per noi. Nello scambio amichevole con i nostri colleghi gioiellieri, otteniamo anche buone condizioni…

Vedi:   Carica orologi per i tuoi orologi automatici | watch.de - Blog

Orologio da pilota Lacowatch.de blogger:… che sei felice di trasmettere ai tuoi clienti. Ci sono sviluppi positivi – o negativi – nel settore dell’orologeria in questo momento?
Marius Häffner: Sul lato positivo, va notato che anche i grandi marchi rispondono con forza ai desideri dei loro clienti. Un esempio attuale di ciò è il leggendario Rolex GMT Master II “Pepsi”, presentato a Baselworld 2014. Si basa su un modello con lunetta blu e rossa degli anni ’50 che è ancora molto popolare oggi. Tra i trend positivi c’è anche lo sviluppo e lo sfruttamento di nuovi materiali, che si tratti del silicio, estremamente leggero e particolarmente adatto ai minuscoli componenti dei movimenti degli orologi, o della ceramica, sempre più utilizzata come materiale per l’alloggiamento. Personalmente, mi piace particolarmente il fatto che molti marchi di orologi si stiano dedicando nuovamente alla produzione dei propri calibri di manifattura – questo è sicuramente dovuto anche al fatto che uno dei più grandi produttori svizzeri di movimenti per orologi, Eta, produce e fornisce movimenti grezzi in misura limitata. Il mercato cinese in forte crescita è uno sviluppo negativo per l’Europa. Il crescente interesse degli asiatici porta a tempi di consegna più lunghi in Europa…

watch.de blogger:… perché gli orologi esclusivi sono prodotti solo in piccole quantità. Ci sono marchi che si sono sviluppati particolarmente bene negli ultimi anni?
Marius Häffner: L’industria orologiera non si ferma mai. Il marchio di orologi Omega ce l’ha z. B. con lo scappamento Co-Axial è riuscito a realizzare un miglioramento tecnico su larga scala. Circa 500.000 orologi sono ora dotati di uno scappamento coassiale presso Omega. Dopotutto, è più del 70 percento della produzione totale! Ma altri produttori non dovrebbero rimanere anonimi qui. Hublot è leader nella ricerca di nuovi materiali. Allo stesso tempo, si può citare l’azienda di orologi Rolex, che con l’attuale Sky-Dweller ha creato un movimento che non c’è mai stato prima: può essere impostato utilizzando la lunetta girevole.

Schaumburg Orologio Gnonomicowatch.de blogger: Finora hai avuto a che fare solo con noti marchi di orologi. Ci sono nuovi arrivati ​​che consigli?
Marius Häffner: Spontaneamente penso al marchio Schaumburg Watch, azienda tedesca fondata nel 1998. La cosa bella di Schaumburg Watch è che offrono orologi di altissima qualità che si trovano nel segmento di prezzo medio. Se vuoi spendere solo da 1.000 a 2.000 euro, puoi acquistare un ottimo orologio da Schaumburg Watch.

Vedi:   Orologi da Berlino: Orologi Askania

guarda. di blogger: Probabilmente hai già indossato orologi che valgono molte volte. Qual è stato l’orologio più costoso che tu abbia mai indossato?
Marius Häffner: Un Audemars Piguet Royal Oak Offshore con calendario perpetuo. Tuttavia, possiedo solo tre orologi: un orologio da pilota Laco, un Panerai Radiomir Black Seal e un Rolex Daytona, che attualmente indosso. Questo modello è particolarmente prezioso per me perché è stato il mio primo orologio di alta qualità. Me l’ha regalato mio padre per il mio 18esimo compleanno.

watch.de blogger: Ci sono altri orologi che vorresti chiamare tuoi? Quali sono i tuoi primi 3?
Marius Häffner: In primo luogo citerei il Royal Oak Offshore Chronograph con quadrante blu. Il modello è ormai abbastanza raro perché non più in produzione. Per me, il design del Royal Oak Offshore è assolutamente perfetto. Visivamente e tecnicamente è il mio numero uno. Al secondo posto ho messo il Rolex Daytona, referenza 116520 o 116515. Il Rolex Daytona è un cronografo molto bello, poco appariscente e piatto. A causa della connessione con il mito che c’è dietro, l’orologio ha uno status speciale per me. Il terzo posto per me è il Patek Philippe Nautilus. L’orologio ha un design molto particolare e caratteristico e il marchio Patek Philippe stesso mi affascina molto.

Rolex Daytona Cosmograph oro rosawatch.de blogger: Vedo che hai un debole per gli orologi rari. Ma torniamo di nuovo alle basi. Cosa dovresti considerare quando ti prendi cura di orologi di lusso?
Marius Häffner: Un punto importante è la conservazione degli orologi, idealmente in un caricatore per orologi. Se gli orologi vengono spostati regolarmente, gli oli all’interno dell’orologio non possono gocciolare. Se non disponi di una carica orologi, dovresti almeno indossare l’orologio regolarmente. L’orologio deve essere sottoposto a manutenzione solo se la riserva di carica è inferiore a 30 ore o se l’orologio è più lento per più di cinque minuti al mese. Se non sei sicuro, saremo lieti di consigliarti. In caso di necessità, la manutenzione viene eseguita nel nostro laboratorio di orologeria interno certificato da tre orologiai professionisti. Per noi è importante offrire ai nostri clienti il ​​miglior servizio in tutti i settori.

watch.de blogger: Questa è una buona parola finale. Signor Häffner, grazie mille per l’intervista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.