Laco |  rivista watch.de

Laco | rivista watch.de

Orologi di lusso di grandi marche uomo e donna
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: Media: ]

Con sede nella città dell’oro di Pforzheim, il produttore di orologi Laco può vantare un passato movimentato e tradizionale. Fin dall’anno di fondazione 1925 “lo stretto legame con la storia dell’azienda è stato il valore e la base della filosofia aziendale per eccellenza”. Questo principio si riflette anche nella mission aziendale, “La tradizione obbliga”. L’amministratore delegato Andreas Günther, che ora è la sesta generazione a dirigere la manifattura di orologi, descrive la sua visione della tradizione come segue: “Per me, tradizione significa apprezzare i risultati delle generazioni passate con rispetto ed esprimere il mio apprezzamento per la secolare tradizione tedesca l’artigianato degli orologiai portano. Chi è rimasto fedele ai propri principi per decenni, come la Manifattura Laco, per servire i propri clienti con qualità, solidità e costanza, non deve sottrarsi al tradizionale nimbo. Tutto questo offre una guida per il presente e per il futuro”.

Qualità fin dall’inizio

Laco, che sta per Lacher & Co, è stata fondata nel 1925 dall’imprenditrice Frieda Lacher e dal cofondatore Ludwig Hummel. All’inizio, l’azienda produceva internamente solo le casse degli orologi e si affidava a produttori svizzeri per i movimenti. Dopo soli dieci anni, Ludwig Hummel decise di lasciare l’azienda, al che Erich Lacher prese il suo posto. Questo cambiamento non ha lasciato intatto il nome del laboratorio di orologi, che di conseguenza è cambiato in “Erich Lacher Uhrenfabrik”. All’inizio degli anni ’40, sotto la guida del nuovo presidente, iniziò la produzione di orologi da tasca per la nautica di alta qualità, che in un brevissimo periodo di tempo furono considerati i primi esempi di qualità e precisione, poiché solo pochi produttori di orologi oltre a Laco sono stati in grado di raggiungere la precisione e la qualità del Per soddisfare le esigenze del cliente.

Vedi:   U-Boat - una nuova dimensione del tempo

Le innovazioni hanno garantito il successo nel dopoguerra

Modelli selezionati a carica manuale hanno aiutato Laco a rimanere sulla strada del successo dopo la fine della guerra, nonostante la crisi economica prevalente. Nel 1952 e negli anni successivi, l’azienda è riuscita a svolgere un ruolo indispensabile nel mercato dell’orologeria tedesca con i suoi orologi automatici. Lo zenit è stato raggiunto nel 1961 con la produzione del primo orologio da polso elettrico affidabile al mondo, il “Laco Electric”. Solo due anni dopo, Laco ha brillato con un nuovo punto di riferimento. Dopo una serie di ulteriori sviluppi e miglioramenti, la costruzione più piatta di un orologio automatico è finalmente riuscita.

Vedi:   Davosa Argonautic - Tuffatore sportivo dalla Svizzera

Laco nel presente

I tempi e le innovazioni tecnologiche e di design hanno lasciato il segno in Laco. Il marchio è aperto alle innovazioni senza perdere di vista il passato tradizionale. Ciò si riflette anche nella gamma attuale, che mostra ancora orologi da aviatore, da marina e da osservazione come il fiore all’occhiello del marchio, che non sono in alcun modo inferiori agli originali in termini di qualità. Nel frattempo, Laco è diventata un’azienda attiva e riconosciuta a livello internazionale che celebra il successo con le proprie vendite in America, Giappone, Cina, Russia e molti altri paesi e delizia i clienti con orologi che hanno un tocco della leggendaria storia dell’aviazione tedesca non voglio perdere.

Laco New York cronografo automatico 44 mm Laco Kiel Cronografo acciaio automatico bracciale in acciaio limitato 44mm

Riserva di carica automatica Laco Orlando in acciaio limitata a 44 mm Orologio d'emergenza Laco nero 1000 metri automatico 45mm

Orologio da osservazione pilota Laco Memmingen a carica manuale 42mm Orologio da pilota Laco Sydney tipo B acciaio nero automatico 42mm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.