Hands-On: la collezione di orologi Bremont Longitude debutta con il nuovissimo movimento di manifattura

Hands-On: la collezione di orologi Bremont Longitude debutta con il nuovissimo movimento di manifattura

Di Lusso
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: Media: ]

Bremont ha appena rilasciato l’orologio Longitude, che, oltre ad essere una nuovissima collezione, segna anche il debutto del tanto atteso movimento di manifattura del marchio. La nuova serie ENG300 sarà completamente assemblata presso il nuovo stabilimento “The Wing” del marchio a Henley-on-Thames con questo ENG376 che fungerà da calibro inaugurale. Bremont ha acquisito completamente i diritti sul calibro K1 da THE+ (associato a Horage), ha riprogettato l’80% del peso del movimento e ora può affermare che il movimento sarà assemblato al 100% presso la propria produzione. Questo, infatti, è passato molto tempo per Bremont e segna un nuovo capitolo per il marchio di orologi britannico guidato dai fratelli inglesi.

L’ENG300 soddisferà gli standard di cronometro (sebbene non la certificazione COSC) e Bremont riporterà una precisione di +/- 3 secondi al giorno. Dotato di scappamento in silicio, ponte del bilanciere personalizzato e rotore in tungsteno, l’ENG376 è destinato a essere il primo di una serie di nuovi calibri di manifattura Bremont che il marchio lancerà. È giusto dire che le aspettative saranno alte, e dopo aver trascorso un po’ di tempo al The Wing e aver gestito la nuova Longitude, sono abbastanza fiducioso che il sostanziale investimento di tempo e denaro (ricordate che Bremont non ha un ombrello aziendale a filo o il denaro che viene fornito con quello) posizionerà Bremont in una categoria a cui il marchio aspira da tempo.

Vedi:   Hands-On: Kerbedanz Cadanz Cruise Date 41 Watch



L’orologio Bremont Longitude stesso è disponibile in tre varianti in edizione limitata di 150 pezzi in acciaio, 75 in oro rosa e 75 in oro bianco. Non solo il nome rende omaggio alla storia dell’Inghilterra nel cronometraggio, ma anche l’ottone proveniente dalla storica Flamsteed Meridian Line del Royal Observatory di Greenwich, utilizzato sul bordo esterno del movimento.

Realizzato in una cassa da 40 mm che misura 12,5 mm di spessore con un’altezza da ansa a ansa di 49 mm, il Longitude presenta un ampio datario e un indicatore della riserva di carica che si ispira alla sfera rossa vista in cima al Royal Observatory . È davvero un orologio bello e molto ben costruito con una cassa impressionante e un design elegantemente semplice che è finalmente abbinato a un vero movimento di manifattura.

Vedi:   ▷ Top 7 migliori orologi tedeschi

Capovolgendo la cassa si scopre il ben rifinito ENG376, che funziona a 25.200 alternanze/ora e ha una riserva di carica di 65 ore. L’interazione distintamente progettata di rodio e placcatura in oro sui ponti e piccoli dettagli come le viti azzurrate riflettono davvero ciò che il marchio sta cercando di ottenere e comunicare con il suo primo movimento di manifattura.



L’apertura di The Wing e il debutto dell’ENG376 segnano l’inizio di un nuovo capitolo per il marchio, ei fratelli inglesi promettono più calibri nel prossimo futuro che saranno significativamente più convenienti rispetto alla non economica Longitude Collection.

Avendo recentemente visitato The Wing e trascorso un po’ di tempo con i dipendenti e la leadership del marchio, ho intenzione di approfondire sia questo prodotto che i piani del marchio nel prossimo futuro, quindi fai attenzione. Per ora, la collezione Bremont Longitude in edizione limitata ha un prezzo di $ 16,995 in acciaio, $23.995 in oro rosa, e $ 24,995 nell’oro bianco. Puoi saperne di più su bremont.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.