Hands-On: Cyrus Klepcys DICE Chronograph

Hands-On: Cyrus Klepcys DICE Chronograph

Di Lusso
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: Media: ]
Hands-On: Cyrus Klepcys DICE Chronograph

Il cronografo DICE Cyrus Klepcys è molto da prendere in una volta. Un design sportivo smentisce un movimento orologiero significativo, se non stravagante, che è il frutto dell’ingegno di una delle menti di orologi più prolifiche là fuori.

Le indie sono più calde che mai ed è diventato sempre più competitivo per i marchi più piccoli sfondare ed entrare nel radar degli appassionati. Un modo molto efficace per farlo è avere un veterano dell’industria esaltato (specialmente dal lato del movimento) che si unisce alla squadra, e questo è esattamente ciò che ha fatto Cyrus avendo a bordo Jean-Francois Mojon come suo “Maestro orologiaio”. Mojon è la mente dietro la produzione di movimenti Chronode, che è responsabile di innumerevoli movimenti pluripremiati che includono MB&F Legacy Machine No.1, Harry Winston Opus X, SXH1 di Czapek e i movimenti fluidi HYT purtroppo defunti. Ha anche vinto il premio GPHG 2010 come “miglior maestro orologiaio indipendente”.



Cyrus Klepcys dice Cyrus Klepcys dice

Cito questi punti prima dell’orologio perché, francamente, ho molta più familiarità con il lavoro di Mojon che con Cyrus come marchio. In effetti, questo è il primo orologio Cyrus che ho maneggiato e me ne sono andato colpito e curioso.

Il “DICE” in Cyrus Klepcys DICE sta per Double Independent Chronograph Evolution. In poche parole, il sistema DICE dispone di due cronografi separati che possono misurare il tempo in modo indipendente o sincronizzato. Saresti perdonato se pensi che questo sia solo un rattrapante o un cronografo rattrapante, che ha anche due lancette del cronografo ma solo un meccanismo del cronografo che attiva entrambe le lancette contemporaneamente. Il DICE ha in realtà due meccanismi cronografici indipendenti, cosa che personalmente non ho mai visto prima.

Cyrus Klepcys dice

Mojon spiega la logica alla base della necessità di un doppio meccanismo cronografo, in quanto tale:


“In molti sport è spesso importante misurare i tempi trascorsi con orari di inizio diversi. Questo accade, ad esempio, in gare come maratone o biathlon dove gli atleti non tagliano la linea di partenza contemporaneamente o addirittura in Formula 1 – un mondo molto vicino a CYRUS – dove due piloti, durante le prove di gara, partono in orari diversi. In eventi come questi, dove l’orario di partenza è diverso per ogni giocatore, il cronografo KLEPCYS DICE può misurare i tempi tra due corridori o piloti da corsa consecutivi. Una situazione simile si verifica nei rally automobilistici, dove è comune utilizzare due cronografi indipendenti. Il nostro ultimo segnatempo facilita questa operazione grazie alle due corone monopulsante, indispensabili per evitare manipolazioni indesiderate”.

Il movimento CYR718 è composto da 443 componenti, inclusi 51 gioielli, e funziona a 28.800 alternanze/ora con una riserva di carica di 60 ore. Mentre il movimento è una meraviglia tecnica e meglio apprezzato dal lato quadrante, vorrei che fosse stata prestata un po’ più di attenzione al retro. Detto questo, mi piace il logo Cyrus dorato incorporato nel rotore. Nel complesso, solo un po’ di raffinatezza qui farebbe molto.

Vedi:   la collezione, i cronografi al quarzo e automatici

Cyrus Klepcys dice

La cassa misura 42 mm di larghezza e 16,5 mm di spessore (resistente all’acqua fino a 100 m), ma il titanio lo rende incredibilmente leggero al polso. Le finiture della cassa sono piuttosto ben fatte, con alternanza di finiture spazzolate e lucide, oltre a un uso impressionante di lisce, quasi curve, inclinate sulla lunetta che giocano con linee più nitide. Mentre il movimento e il quadrante attireranno la maggior parte dell’attenzione, penso che il caso sia degno di lode da solo.

Una cosa che voglio sottolineare è quanto sia comodo ed elastico il cinturino in gomma. Anche se l’orologio è dotato di un cinturino in tessuto Cordura che è molto bello, ho trovato la gomma elastica e morbida in un modo che la maggior parte non lo è.

Vedi:   Recensione orologio: cronografo automatico Baume & Mercier Riviera

Cyrus Klepcys dice Cyrus Klepcys dice

Il quadrante del Klepcys DICE è occupato, ma una volta che si nota la codifica a colori per i due cronografi, è in realtà abbastanza semplice da leggere (anche se non è così leggibile come vorrei). La prima lancetta del cronografo è realizzata in rosso con una ruota a colonne laccata abbinata e una lancetta del contatore dei 30 minuti. La seconda lancetta del cronografo rispecchia la prima ma con una combinazione di colori blu. Naturalmente, ogni cronografo è attivato dalla sua corona corrispondente su entrambi i lati della cassa, con il blu sul lato sinistro della cassa e il rosso sul lato destro.

Cyrus Klepcys dice

Una discussione sull’estetica di un orologio come questo dipende quasi dal gusto personale. Anche se è ovvio che la robusta cassa a forma di cuscino del marchio fiancheggiata da corone su entrambi i lati non è mai stata pensata per avere un ampio appeal, ho ancora la sensazione persistente che il design del Klepcys DICE avrebbe potuto essere iterato un po’ di più. Solo alcune piccole modifiche come ripensare alla necessità che il quadrante dei secondi correnti abbia numeri attorno alla sua circonferenza, o il rotore con “LA CONQUISTA DELL’INNOVAZIONE” inciso su di esso, potrebbe fare molto.

Cyrus Klepcys dice

Il Cyrus Klepcys DICE è un orologio orologiero impressionante con un design aggressivo e sportivo (sono tentato di dire “amalo o odialo”) che piacerà a una nicchia di collezionisti molto selettiva. Per quanto riguarda la concorrenza, non c’è davvero molto là fuori, anche se suppongo che il cronografo Moser Streamliner Flyback, un moderno Roger Dubuis o anche Hautlence possano essere i più vicini. Limitato a 50 pezzi ciascuno, il Cyrus Klepcys DICE come visto qui ha un prezzo di 31.000 EUR in titanio e 32.000 euro in titanio DLC nero. Puoi saperne di più su cyrus-watches.ch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.