Domande e risposte WatchTime: un’intervista con il CEO di Greubel Forsey Antonio Calce  Orologio

Domande e risposte WatchTime: un’intervista con il CEO di Greubel Forsey Antonio Calce Orologio

Di Lusso
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: Media: ]

Nel dicembre 2020, Antonio Calce è stato nominato amministratore delegato di Greubel Forsey. Il veterano del settore e ingegnere qualificato in precedenza ha lavorato per Piaget e Panerai, ha guidato Corum ed è stato amministratore delegato del gruppo Sowind di proprietà di Kering, che comprende Girard-Perregaux e il marchio Jean Richard.

WatchTime ha incontrato Calce per parlare della sua visione per il marchio di orologi svizzero ultra-esclusivo, della sua passione per l’industria e dei suoi intricati orologi.

“Dobbiamo evolvere implementando una visione e una strategia globali”.

Antonio Calce

Cosa ti ha spinto a scegliere una carriera nel settore dell’orologeria?
Sono sempre stato appassionato di orologi. Sono nato a Neuchâtel e quindi sono sempre stato sensibile all’orologeria e al design. Quindi è ovvio che quando sei appassionato di questi due campi inizi a lavorare per l’industria.

Qual è stato il tuo primo orologio? E cosa indossi oggi?
Il mio primo orologio è stato Baume & Mercier e oggi indosso il nuovo Greubel Forsey Balancier S². Questo orologio è il primo nella nostra nuova offerta di prodotti e in un nuovo segmento di prezzo con molto design e modernità.

Greubel Forsey Balancer S

Cosa fa un orologio da collezione secondo te?
Perché un oggetto sia da collezione, deve essere prezioso. Potrebbero esserci diverse cose che aumentano il valore di un tale oggetto: il suo significato storico, l’unicità e la differenza, il modo in cui è fatto, quanti sono fatti, la sua qualità, ecc. Gli orologi sono oggetti da collezione molto interessanti perché il loro valore deriva da tante cose diverse che si uniscono nel modo giusto. Un oggetto da collezione dovrebbe rimanere senza tempo.

Hai una complicazione preferita?
Ho alcune complicazioni che amo, come GMT con il suo globo e QP con il suo computer meccanico. Inoltre, sono impressionato da tutti i nostri diversi tourbillon, come la tecnica del doppio tourbillon a 30°. Queste complicazioni sono così impressionanti e aggiungono così tanto valore alla loro precisione.

Qual è stata la prima cosa che hai cambiato di Greubel Forsey?
Si tratta più di evoluzione che di cambiamento. Quello che dobbiamo fare è garantire un futuro sostenibile per il marchio e per i 120 dipendenti che lavorano per Greubel Forsey, il che significa che dobbiamo evolverci implementando una visione e una strategia globali, attraverso una nuova offerta di prodotti, distribuzione e comunicazione, capitalizzando al contempo su una maestria incredibile.

Vedi:   Grande momento di piccoli secondi: cinque orologi con display indipendenti per i secondi | Orologio

È semplicemente incredibile quello che Greubel Forsey ha fatto in pochi anni, ma non ci adagieremo sugli allori! Greubel Forsey si è sempre spinto oltre i confini e ha sempre cercato di fare un passo avanti. È una mentalità che condividiamo con Robert Greubel, Stephen Forsey, tutto il team e io, che rende la nostra collaborazione molto interessante! La nostra responsabilità è mantenere sempre questo altissimo livello di eccellenza e quello che posso garantire è che lo manterremo nel nostro piano generale per i prossimi anni.

All’interno della fabbrica Greubel Forsey a La Chaux-de-Fonds

Uno dei tuoi obiettivi con Greubel Forsey è aumentare il volume nella fascia di prezzo da CHF 200.000 a CHF 350.000. A quale target di riferimento e mercati ti stai rivolgendo?
Penso che sia importante per il futuro del marchio far crescere la sua base di clienti. Ovviamente rimarremo esclusivi. Con l’evoluzione della nostra gamma di prodotti in un nuovo segmento di prezzo, con orologi che presentano molto design e modernità, raggiungeremo una clientela più giovane. Tuttavia, continueremo a valorizzare i nostri collezionisti esistenti.

Attualmente produci circa 100 orologi all’anno. Come aumenterà questo numero?
Poiché non scenderemo mai a compromessi sulla qualità, è una questione di efficienza. Abbiamo già provveduto a garantire la produzione e la consegna di oltre 180 orologi nel 2022, un aumento significativo per noi.

L’aumento della produzione richiederà più personale e più formazione. Come vedi crescere la squadra nei prossimi anni?
Sicuramente dovremo aumentare la nostra squadra, ma anche la nostra infrastruttura. Abbiamo acquistato il terreno intorno al nostro laboratorio e stiamo attualmente lavorando a un importante progetto di espansione che includerà nuovi laboratori e laboratori.

Greubel Forsey Fabbricato a La Chaux-de-Fonds, Svizzera

Con numeri così piccoli, logicamente, arriva un gruppo esclusivo di clienti, vedete un “tipico” cliente Greubel Forsey?
L’offerta di prodotti che avevamo fino ad oggi era molto di nicchia e per collezionisti molto specifici. Ora, con l’evoluzione della nostra offerta di prodotti in un nuovo segmento di prezzo, raggiungeremo una clientela più giovane, ma rimaniamo molto specifici, con un profondo apprezzamento della qualità, dell’artigianalità e dell’autenticità.

Vedi:   Fossil Q Founder Android Wear, Recensione e Scheda tecnica

Che ruolo hanno gli Stati Uniti?
Gli Stati Uniti sono sempre stati una regione strategica forte per noi. Anche se abbiamo avuto un grande successo nella regione per molti anni, il nostro potenziale è tutt’altro che esaurito. È un mercato strategico e importante per Greubel Forsey, con un potenziale significativo. Nei prossimi due anni sarà una priorità, con importanti investimenti da fare.

Di recente ho visto diversi orologi con casse sportive. Vedremo un orologio da donna di Greubel Forsey?
Certo, stiamo pensando di entrare nel campo degli orologi da donna.

L’e-commerce farà parte della tua strategia?
Per ora l’e-commerce non fa parte della nostra strategia. In quanto marchio indipendente, il contatto personale che abbiamo con i nostri clienti e il servizio che possiamo fornire rimane parte integrante della nostra attività. Detto questo, stiamo lavorando per espandere il nostro programma di veicoli usati certificati, che ha una componente di e-commerce. Ma andrà sempre di pari passo con il nostro approccio personale.

Un altro elemento della tua strategia è la comunicazione. Come si fa a dire a un collezionista più giovane perché ha senso investire in un orologio di Greubel Forsey, invece di acquistare nell’hype dell’acciaio inossidabile?
È vero che oggi abbiamo bisogno di comunicare sul marchio. L’offerta di prodotti unica di Greubel Forsey è ben nota. Abbiamo già iniziato alcune settimane fa con una nuova visione rilevante per consentirci di compiere nuovi passi.

Hai un orologio preferito/per eccellenza nella tua collezione?
Mi piace molto GMT Sport, che ho lanciato all’inizio di quest’anno. Ha un look molto moderno, si adatta perfettamente al polso ed è facile da indossare grazie al titanio. Ma come restare indifferenti ad un Hand Made 1 o ad una Grande Sonnerie? Questi sono capolavori dell’orologio!

Greubel Forsey GMT Sport oro completo di bracciale integrato.

Se potessi cambiare una cosa dell’industria dell’orologeria, quale cambieresti?
A mio parere, penso che il settore benefici di un incredibile savoir faire, ma manca di creatività e differenziazione quando si tratta di prodotto, fatta eccezione per alcuni marchi. Credo anche che la nuova clientela emergente debba sognare e, quindi, dobbiamo adattare la nostra comunicazione su questa base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.