Cambio ora 2019: le domande più importanti

Cambio ora 2019: le domande più importanti

Orologi di lusso di grandi marche uomo e donna
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: Media: ]

Domenica 27 ottobre 2019 sarà di nuovo quell’ora: gli orologi passeranno all’ora invernale. Com’è stato di nuovo? Gli orologi ora sono impostati un’ora avanti o indietro? Da quando e perché è stato introdotto anche il cambio dell’ora? Che fine ha fatto la discussa abolizione? Rispondiamo alle domande più importanti per te qui.

Orario invernale: avanti o indietro?

Cambiamo i nostri orologi in autunno e in primavera. L’ora legale inizia l’ultimo fine settimana di ottobre e l’ora legale inizia l’ultimo fine settimana di marzo. Se anche tu questa domenica mattina ti stai chiedendo per l’ennesima volta se devi spostare il tuo orologio avanti o indietro di un’ora, questo ponte asino può aiutarti:

“In estate le temperature sono in PI, in inverno in MENO.”

Per l’ora legale questo significa cambiare l’orologio PLUS di un’ora e per l’ora MENO di un’ora per l’ora invernale.

Orario invernale 2019
Domenica 27 ottobre 2019, l’orario verrà spostato indietro di un’ora alle 2:00 alle 3:00.

Cambio del tempo: da quando e perché esiste?

In Germania c’è già stato più volte il cambio dell’orologio. Si è svolto per la prima volta al tempo della prima guerra mondiale. Questo ha promesso di risparmiare energia con l’illuminazione artificiale durante l’estate. Questa misura fu abolita dopo la fine della guerra. Nella seconda guerra mondiale, la Germania ha reintrodotto l’ora legale. Il cambio annuale si è concluso di nuovo nel 1949.

Vedi:   Gli orologi in ceramica e i loro grandiosi vantaggi

Il cambio semestrale dell’ora è in vigore solo in Germania dal 1980 ed è stato effettuato in modo uniforme in tutta l’UE solo dal 1996, quindi non così a lungo. La modifica è stata introdotta anche questa volta per risparmiare energia (soprattutto illuminazione). Ma i reali vantaggi sono controversi.

Abolizione del cambio di orario

In un sondaggio online in tutta l’UE, la maggioranza dei voti espressi era a favore dell’abolizione del cambio dell’ora. Anche la maggioranza del Parlamento Ue ha deciso di abolirla. Ma perché il cambio dell’ora esiste ancora?

Prima che il cambio dell’ora venga abolito, è importante per il turismo e l’economia, tra le altre cose, che gli Stati dell’UE si coordinino e si accordino tra loro. Il Parlamento europeo prevede di porre fine al cambio tra l’ora legale e quella invernale nel 2021. Fino a quando non sarà stata presa la decisione finale, saremo lieti di ricordarti di cambiare il tuo orologio in tempo utile.

Vedi:   L'orologio perfetto per la prossima generazione (figlia e figlio)

Orologi secondo fuso orario

Se non desideri spostare l’orologio avanti e indietro di un’ora, ti consigliamo modelli con un secondo fuso orario, i cosiddetti orologi GMT (Greenwich Mean Time). Questo Breitling Chronomat 44 GMT acciaio automatico ha un secondo fuso orario, che può essere letto dal centro utilizzando il puntatore rosso.

Cambio dell'ora: cronografo automatico Breitling Chronomat 44 GMT in acciaio

Breitling Chronomat

A questo Ebel Voyager orologio mondiale GMT automatico un secondo fuso orario può essere letto dalla lunetta girevole bidirezionale e dalla scala delle 24 ore.

Cambio ora: Ebel Voyager world clock GMT automatico

Ebel Voyager

Questo Rolex Explorer II acciaio automatico lo rende particolarmente facile per chi lo indossa. Mostra il secondo fuso orario tramite il puntatore rosso con una punta luminosa dal centro.

Cambio ora: Rolex Explorer II acciaio automatico

Rolex Explorer

In questo fine settimana, gli orologi saranno ancora impostati sull’ora invernale. Ciò significa che hai un’ora in più disponibile questa domenica. Il nostro consiglio: scopri gli orologi di marca più esclusivi su www.watch.de!

Nel nostro negozio specializzato a Stoccarda Mitte, saremo lieti di consigliarvi personalmente anche su orologi di marca di alta qualità.

Non vediamo l’ora della tua visita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.